Stabilizzatori ed Economizzatori Di Energia

30 agosto 2017

Lo stabilizzatore di tensione economizzatore di energia, consente di stabilizzare la tensione di rete a 215V o 470V con una precisione in uscita del +/- 1,5%.

La norma IEC 60038 prevede che tutte le apparecchiature elettriche possano funzionare correttamente con una tensione di alimentazione compresa fra il +/- 10% del valore nominale : nel caso della 230V monofase tra 207V e 253V.

Questo è quanto i gestori di energia elettrica prevedono per contratto.
Pertanto alimentando un carico ad un valore prossimo alla tolleranza inferiore di funzionamento, la differenza della tensione di alimentazione permette:

  • un significativo risparmio di energia;
  • aumento della vita media delle apparecchiature elettriche ed elettroniche;
  • riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

PER UNA DESCRIZIONE PIU DETTAGLIATA FAI CLIK QUI

lo stabilizzatore di tensione economizzatore di energia, è stato studiato anche per applicazioni domestiche in quanto gli elettrodomestici, sempre più tecnologici, sono sensibili alle variazioni di tensione, soprattutto in presenza di impianti fotovoltaici (tensione alta). Altrettanto sensibili sono l’illuminazione a LED, le caldaie a gas, le pompe di calore, i condizionatori, i sistemi di allarme e video sorveglianza, gli apricancello e la domotica in generale.

RICHIESTA DI ACQUISTO PER: Stabilizzatori ed Economizzatori Di Energia


security code
Privacy* Art. 13, D.Lgs. 196/2003.
Iscriviti alla Newsletter.